Patrick Molard, Ar Baz Valan

 

CD Keltia 1983  KMCD87  - CD Landy Star Music (Moscow)

 

E' la prima pubblicazione di Patrick Molard da solista, qui insieme al fratello Jacky, che cura la maggior parte degli arrangiamenti, e da Dan Ar Braz, suo complice in molte avventure musicali. Patrick suona la cornamusa scozzese, accompagnato da chitarre elettriche e acustiche (Dan Ar Braz) e violino (Jacky Molard). Lavoro molto tradizionale, innovativo a suo tempo, inserito giustamente nella serie "Gioielli della musica bretone". In gran parte il repertorio è irlandese e bretone, ma c'è anche un classico (Piobaireahcd) e un brano galiziano. La grafica di copertina è alquanto rozza, la fotografia di Patrick è come schiacciata e deformata, mentre poco significativa e l'immagine della cornamusa scozzese. Incredibilmente il disco è stato stampato anche a Mosca dalla Landy Star con errori nel titolo ("Ar Bar Valan" invece di "Ar Baz Valan") e perfino nel nome dell'autore (Patrik invece di Patrick). Meglio poi non parlare della totale approssimazione delle riproduzioni fotografiche.

 

Tracks:

1. Aires de Pontevedra - 2. Trim the Velvet- 3. La fille d'un riche marchand - 4. The Ivy leaf - 5. Ar baz valan - 6. The merry marchant - 7. Suite de dans fisel - 8. Marie, ma petite Marie - 9. Laridé à 6 et 8 temps - 10. The pretty dirk (la belle épée)